Dr Ivan Ferrero
Dr Ivan Ferrero
CyberPsychologist at New Media Psychologist - Teenagers and New Media

Gli studenti con un maggiore senso di appartenenza alla scuola hanno meno probabilità di diventare bulli

Gli studenti con un maggiore senso di appartenenza alla scuola hanno meno probabilità di diventare bulli

I fattori ambientali e psicologici potrebbero svolgere un ruolo importante nel ridurre al minimo i comportamenti di bullismo.

I ricercatori dell’Università del Missouri hanno scoperto che gli studenti che hanno un maggiore senso di appartenenza ai loro coetanei, alla famiglia e alla comunità scolastica hanno meno probabilità di diventare bulli.

I loro risultati suggeriscono che i genitori e gli insegnanti dovrebbero considerare i modi per creare un ambiente favorevole e accettabile sia a casa che a scuola.

E’ stato effettuato un sondaggio su oltre 900 studenti delle scuole medie delle scuole rurali negli Stati Uniti. Il sondaggio ha riguardato il loro senso di appartenenza tra pari, la famiglia e la comunità scolastica, nonché il comportamento di bullismo.

I risultati indicano che più uno studente si sente come appartenente ai suoi coetanei e familiari, più è probabile che si sentirà appartenente alla sua scuola.

Più si sentono come appartenenti alla loro comunità scolastica, meno è probabile che si prodighino in atti di bullismo.

Link alla ricerca originale: http://bit.ly/2LzY3cD